13 aprile 2017

"Forever" di Amy Engel

• • •

Buongiorno wordsbookiani!

Cosa mi raccontate di bello? Ieri il WWW è stato un po' disastroso ma vi avevo accennato che ho finalmente letto Forever di Amy Engel edito da Newton Compton Editori e quindi oggi sono qui per parlarvi di come è andata questa nuova lettura...

Forever
Forever
di Amy Engel

Editore: Newton Compton Editori
Pagine: 256
Prezzo: 9,90 €
Formato: Cartaceo
Data d'uscita: 14 aprile 2016
Link d'acquisto: newtoncompton.com

Trama:
Dopo una guerra nucleare senza precedenti, la popolazione degli Stati Uniti è decimata.
Un piccolo gruppo di sopravvissuti entra in conflitto per decidere quale famiglia andrà al governo del nuovo mondo. Il clan dei Westfall perde lo scontro con quello dei Lattimer. Passano cinquant’anni e la comunità è ancora in pace, ma il prezzo è alto: ogni anno un rito assicura l’equilibrio forzato tra le famiglie e così una delle figlie dei perdenti deve andare in sposa a uno dei figli di quella vincente. Quest’anno, è il mio turno.
Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il figlio del capo dei Lattimer, Bishop, il mio promesso sposo, e restituire il potere alla mia famiglia.
Ma Bishop sembra molto scaltro oppure non è il ragazzo spietato e senza cuore che mi avevano detto. Sembra anche essere l’unica persona in questo mondo che veramente mi capisce, ma non posso sottrarmi al destino, io sono l’unica che può riportare i Westfall al potere. E perché questo accada, Bishop deve morire per mano mia...

• RECENSIONE •

Forever è nella mia libreria digitale da quando è uscito ma per un motivo o per l'altro ancora non lo avevo iniziato. L'anno scorso prima della sua uscita in libreria mi ero innamorata della copertina francese del romanzo e non ho resistito all'acquisto. Prima o poi avrei voluto scavalcare il mio problema con le letture in lingua e il francese mi sembrava un buon punto di partenza avendolo studiato per anni, così finalmente mi sono lanciata.

Ne avevo sentito parlare molto bene ma avevo cercato in tutti i modi di rimanere lontana dagli spoiler e per fortuna ci sono riuscita altrimenti non mi sarei goduta la lettura come invece è successo. Ho deciso di leggere l'eBook e poi visto che l'ho finito in pochissimo tempo ho ben pensato di provare a rileggerlo in francese e non è andata per niente male.

Forever
La storia è davvero molto scorrevole e di sicuro non ci si annoia per niente una volta iniziato. La prima parte ti permette di entrare subito nel vivo e di comprendere la società che si è creata attraverso dettagli che vengono intessuti nella storia evitando una lunghissima spiegazione iniziale. Questa scelta dell'autrice mi è piaciuta molto, di solito "gli spiegoni" non mi piacciono molto e mi danno troppe informazioni insieme mentre in questo modo si riesce ad assimilare tutto senza sentirne il peso.
Il procedere della storia è incalzante fino alla fine e i dubbi che divorano la protagonista mi hanno permesso di rimanere con il fiato sospeso fino alla fine che si è rivelata davvero tosta.

Ivy, la voce narrante di questo romanzo, è una giovane ragazza costretta a sposarsi per seguire le regole imposte dalla società. Ma ha un piano, o meglio, la sua famiglia ha un piano. Vogliono distruggere il regime che c'è adesso al potere e per farlo lei sarà l'arma giusta in quanto sposa del figlio del leader.
Inizialmente non mi è andata subito a genio, mi sembrava una ragazza molto insicura e senza una voce propria ma per fortuna con lo svolgersi delle azioni il personaggio cresce molto e comincia a tirare fuori quel carattere combattivo che si intravedeva soltanto sotto la superficie.
Ho invece apprezzato molto il personaggio di Bishop, lo sposo. Una persona così calma non so dove siano riusciti a trovarla. Nella situazione in cui si trovano non è facile non lasciar trapelare nessuna emozione e nonostante lui ci provi con tutto se stesso, avevo intuito che si sarebbe rivelato un tipo per cui vale la pena lottare.

I personaggi secondari sono poco accentuati ma spero che nel volume successivo si scopra qualcosa di più. A parte il ruolo delle due famiglie che è quello che viene descritto maggiormente sarei curiosa di conoscere meglio Victoria e ho un presentimento su Mark che secondo me potrebbe avere un qualche ruolo nel seguito, ma non so.

L'ambientazione mi è piaciuta. Mi ha ricordato un po' la Chicago di Divergent una città racchiusa all'interno di una recinzione ma in questo caso nessuno è intrappolato al suo interno. Tutti possono uscire se vogliono ma è difficile sopravvivere al di fuori di essa. Infatti viene usata per esiliare chiunque commenta un crimine, dal più al meno grave. La pena è univoca e decisamente dura.
Mi ha colpito molto la soluzione adottata dall'autrice per la società distopica che ha creato. Mantenere la pace non è mai facile ma a differenza delle mie ultime letture l'idea della Engel è la meno cruenta di tutte.

Il suo stile è molto scorrevole e ogni tassello si incastra perfettamente con il resto della storia. I personaggi crescono e la voglia di continuare a leggere arriva alle stelle. Ora bisogna solo comprare il secondo volume e capire cosa succede perché dopo il finale vi assicuro che non ne potrete fare a meno!


Il mio giudizio: 4/5

★ ★ ★ ★ ☆

Cosa mi dite, lo leggerete? Lo avete già letto?
Ciaoooooo!!


3 commenti

  1. A me invece non è piaciuto, non ricordo nemmeno perché.
    Leggerò sicuramente il seguito, ma non ho grandi aspettative.

    RispondiElimina
  2. Dico sempre che voglio leggerlo e poi rimando sempre... ma creso che sia arrivato il suo momento!
    Bellissima recensione!
    Un bacio

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. anch'io ho divorato Forever quando l'ho letto tempo fa, ma non sono ancora riuscita a recuperare il seguito =(

    RispondiElimina

Grazie mille per aver lasciato un commento!